Area Istituzionale Codice rete Legislazione Servizi Clienti Societa' trasparente

Comune di Trinitapoli

Comune di Biccari

Norme di riferimento per la realizzazione e l'esercizio degli impianti
Nell'attivitą di realizzazione della rete di distribuzione vengono osservate le norme di riferimento in vigore.In particolare vengono osservate le seguenti norme:
  • la legge 6 dicembre 1971, n. 1083;
  • la legge 5 marzo 1990, n. 46 (di seguito: legge n. 46/90);
  • il DM 24/11/1984 " Norme di sicurezza antincendio per il trasporto,la distribuzione,l'accumulo e l'utilizzazione del gas naturale con densitą non superiore a 0,8",modificato per la parte relativa ai materiali con il D.M. 16-11-1999;
  • il decreto legislativo ,14-8-1996,n.494 "Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili" e successive modificazioni;
  • il D.M.23/2/1971 e il D.M.10/8/2004 (Modifiche alle "Norme tecniche per gli attraversamenti e per i parallelismi di condotte e canali convoglianti liquidi e gas con ferrovie ed altre linee di trasporto");
  • il DPR 6/06/2001 N.380 " testo unico delle disposizioni legislative e regolamentati in materia edilizia",modificato dal D.Lgs.27/12/2002,N.301;
  • le deliberazioni dell'Autoritą per l'energia elettrica e il gas (di seguito: Autoritą) ;
  • le norme tecniche specifiche per la sicurezza,pubblicate dall'ente nazionale italiano di unificazione (UNI),la cui osservanza fa presumere realizzati secondo le regole della buona tecnica per la salvaguardia della sicurezza,i materiali,gli apparecchi,le installazioni e gli impianti alimentati con gas combustibile;
  • Linee Guida dellATIG cui fanno riferimento le delibere dell'AEEG sopra citate.
Per il dimensionamento e la verifica dell'assetto distributivo vengono osservate le seguenti Norme:
  • Norma Tecnica UNI -CIG N.9165,approvata con DM 27/03/06
  • Norma UNI CIG 9167 per gli impianti di ricezione e prima riduzione del gas naturale;
  • Norma UNI CIG 8827 per gli impianti di riduzione finale della pressione del gas;
  • Norma UNI CIG 9860 per gli impianti di derivazione di utenza del del gas.
Per quanto riguarda ,in particolare,ai criteri di scelta dei misuratori del gas vengono utilizzati misuratori volumetrici a pareti deformabili per basse ,medie ed alte portate .



Indietro